Pollice Verde VS Zanzare!

 

Tema caldissimo, visto il periodo non vedo parola più appropriata, sono le zanzare. Purtroppo con le bella stagione godersi i propri spazi, siano essi all’aperto come giardini o balconi oppure semplicemente la propria casa con finestre aperte, diventa sempre meno gradevole. Per ovviare a punture, rossori, notti insonne e pruriti oggi proponiamo uno stralcio dell’intervista, solo per voi lettori di Aggiustoio.it, a Pollice Verde, un super eroe in grado di aiutarvi nella lotta contro mosche e zanzare.

4448382404_ec4cdaf0a7.jpg

Aggiustoio: “Buongiorno Pollice Verde, dove passerai le tue vacanze?  (Domanda rompi ghiaccio )

Pollice Verde: “Penso di trascorre molto tempo in mezzo alle foreste, magari qualche giorno al mare ma devo potare!

Aggiustoio: “Voleva dire valutare?”

Pollice Verde: “Si scusi, deformazione professionale “

Aggiustoio: “Ci può rivelare i suoi segreti per passare molto tempo in mezzo alla natura senza avere mosche che ronzano nelle orecchie e segni sulla pelle?”

Pollice Verde: “Svelare i miei super poteri…mmm….pollice-verde 5… dovete sapere che ogni volta che trascorro del tempo nella natura prima di tutto preparo queste piante, sono un rimedio fantastico. Faccio però una distinzione, le piante da giardino  e quelle per l’interno e balconi;

All’esterno sicuramente non deve mai mancare la Citronella, pianta considerata il rimedio più potente in assoluto. Oltre ad avere un ottima efficacia dona un tocco di esotismo al vostro giardino. Poi la Lavanda è un’altra pianta molto utile, bella e profumata che vi ripara dalla zanzare, scegliete il genere “lavandin”, è la specie più profumata in assoluto. Infine l’Eucalipto meno potente delle prime due citate ma sicuramente dà il suo contributo. Mi raccomando però la cura perché è una pianta che raggiunge alte metrature.  Ultima, ma non meno importante per un efficacia più ampia, la Calendula, capace di allontanare gli insetti in genere e anche parassiti qualora venga seminata in prossimità di cespugli.

Non tutti sanno, forse per scaramanzia, che è meglio trovare un Trifoglio rispetto al quadrifoglio, un’altra pianta in grado di proteggerci dalla zanzare, c’è una variante a fiori rossi molto bella. Dimenticavo il Nasturzio, nome assai complicato da ricordare ma che con le sue incantevoli fioriture coloratissime è un ottimo repellente sempre contro mosche e zanzare.

Indoor una  pianta poco conosciuta ma dai grandi poteri è la Catambra, tra i giardinieri  è ritenuta l’antizanzare per eccellenza. Pensate che è una pianta coperta da brevetto Europeo. 

catambra

Ora vi faccio io una domanda, vi siete mai chiesti perché in chiesa le zanzare non entrano???Non saranno mica tutte atee o di altre religioni?

Aggiustoio: “In realtà non ci ho mai fatto caso, come mai Pollice verde?”

Pollice verde: “Un aiuto formidabile – direi quasi divino – arriva dall Incenso, lo classifico come top in assoluto per la difesa dalle zanzare. Piantatelo sui vostri balconi e avrete uno schermo che farà concorrenza alla Samsung!!!

Signori e signore devo scappare, mi aspetta una scalata sull’edera rampicante! Grazie per avermi ospitato!”

Aggiustoio: “Grazie a te di averci regalato questi preziosi consigli, probabilmente Johnson non sarà così contenta, ma noi avremo i nostri rimedi naturali!

Per chi non avesse i super poteri come Pollice verde , per cui piantare non è proprio il suo mestiere o semplicemente preferite affidarvi a persone esperte ( siamo dell’idea ad ognuno il suo ), chiedete un preventivo gratuito, singolo o multiplo su http://www.aggiustoio.it e i migliori professionisti trasformeranno la vostra  e/o il vostro giardino nella nuova barriera fiorellina!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...